Social & Web Marketing

Gestione social media, email marketing, Google + Facebook Ads e molto altro…

Nel 2021, non puoi non posizionare la tua azienda sui giusti canali Social. Il mondo, specialmente quello dei più giovani, vive sul web perché è molto più veloce nel fornire tutte le informazioni che stanno cercando. Che si tratti della scelta di un ristorante o del prossimo pigiama che regaleremo a Natale alla cugina di tuo cognato, una ricerca online è molto più veloce che non girare per ore – spesso a vuoto – per negozi.

Non mi basta, quindi, avere il sito?

Dipende.

Dipende dal settore nel quale si posiziona la tua azienda. Se questa si muove soprattutto dietro le quinte e non richiede un contatto diretto col consumatore finale, potrebbe non essere fondamentale presiederli tutti. O almeno non assiduamente.

Se sei un libero professionista, oppure hai un’azienda che offre servizi al consumatore o, ancora, hai un negozio, non essere sui social significa limitarsi a vendere solo nella tua strada, ovvero sempre alle stesse persone. Persone che un giorno potrebbero scegliere un altro negozio perché la tua offerta potrebbe risultare ripetitiva, o perché preferiranno il centro commerciale di nuova apertura o semplicemente perché mandare un messaggio a una pagina facebook è 100 volte più veloce di uscire, raggiungere il negozio, girarlo, e scegliere un prodotto da comprare.

La presenza social, soprattutto se strategica, è come spostare il tuo negozio in una piazza estremamente affollata di nuovi clienti.
Utilizzare i social in modo strategico significa attirare l’attenzione di questi nuovi clienti, distogliendoli dai tuoi competitor.
Aggiungere anche la pubblicità significa che la piazza affollata sarà costellata di cartelli che punteranno tutti nella direzione del tuo negozio. Veicolerà, quindi, il traffico verso i tuoi prodotti o servizi.

L’importanza di una strategia comunicativa

Nessuna azienda, tranne i supermercati forse, ha prodotti che TUTTI vorrebbero o acquisterebbero.

Chiediamoci perché.
Ogni singolo essere umano ha una vita, un carattere, dei gusti unici. Siamo tutti diversi, e nulla ci metterà mai d’accordo su niente. Ovvero, nessuna persona avrà mai un pensiero unanime verso un singolo prodotto/servizio.

Ti faccio un esempio:
Che pensiero ti suscita pensare a un ristorante che fa pesce, pizza, carne, ma anche giapponese? Che è adatto a famiglie ma ospita contemporaneamente anche grandi eventi? Che ha i tavoli all’aperto, ma anche al chiuso, ma anche in veranda, vista mare e montagna?

Pensiero 1: non può esistere.
Pensiero 2: se esiste, non fa di certo per me.
Pensiero 3: seppur esistesse e facesse per me, sicuramente la qualità dei suoi piatti non potrà essere all’altezza delle mie aspettative.

Perché? Perché non siamo fatti per tutto. Così come non siamo fatti per tutti.

Utilizzare una comunicazione strategica significa:
– Capire a chi è indirizzata la nostra offerta;
– Capire chi sono i nostri potenziali clienti;
– Capire come parlano e come ragionano;
– Capire come creare un dialogo attivo con essi.

Una volta superato questo scoglio, il lavoro sarà tutto in discesa.

Quanto costa il servizio di gestione dei canali Social?

Anche qui, fidati da chi ti risponde che: dipende.

Dipende da tante cose:
– Da quanti e quali canali vuoi presiedere;
– Da cosa si occupa la tua azienda;
– Da quali obbiettivi vuoi raggiungere e in quanto tempo;
– Da quali assets hai già disponibili.

I costi sono quindi variabili e vanno strutturati su queste e molte altre domande che ti faremo in fase conoscitiva.

In generale, ciò che richiede maggior lavorazione, oltre alla pianificazione della giusta strategia per la tua azienda, è la creazione dei contenuti grafici, che dovranno essere in linea col tuo brand e rispecchiare fedelmente quelli che sono i tuoi valori e i tuoi punti di forza.

Torna su